Mauro's shared items

giovedì 30 novembre 2006

Il file xml con il palinsesto dei canali

home / I palinsesti dei canali tramite xmltv
Ecco un esempio di palinsesto xml ottenuto con il comando tv_grab_it

<?xml version="1.0" encoding="ISO-8859-1"?>
<!DOCTYPE tv SYSTEM "xmltv.dtd">

<tv url="http://wfactory.net,http://skylife.it" url="http://www.wfactory.net/showcase/programmi.jsp,http://www.skylife.it/" name="XMLTV" url="http://membled.com/work/apps/xmltv/">
<channel id="www.canale5.com">
<display-name>Canale 5</display-name>
</channel>
<channel id="www.italia1.com">
<display-name>Italia 1</display-name>
</channel>
<channel id="www.la7.it">
<display-name>La7</display-name>
</channel>
<channel id="www.mtv.it">
<display-name>MTV</display-name>
</channel>
<channel id="www.raiuno.rai.it">
<display-name>Rai Uno</display-name>
</channel>
<channel id="www.raidue.rai.it">
<display-name>Rai Due</display-name>
</channel>
<channel id="www.raitre.rai.it">
<display-name>Rai Tre</display-name>
</channel>
<channel id="www.rete4.com">
<display-name>Rete 4</display-name>
</channel>
<programme start="20061130012000 +0100" stop="20061130015000 +0100" channel="www.canale5.com">
<title lang="it">Tg5 Notte</title>
</programme>
<programme start="20061130015000 +0100" stop="20061130022000 +0100" channel="www.canale5.com">
<title lang="it">Striscia la notizià</title>
</programme>
<programme start="20061130022000 +0100" stop="20061130023000 +0100" channel="www.canale5.com">
<title lang="it">Mediashopping</title>
</programme>
...
<programme start="20061206231500 +0100" stop="20061206233000 +0100" channel="www.rete4.com">
<title lang="it">L'antipatico</title>
</programme>
<programme start="20061206233000 +0100" stop="20061207012500 +0100" channel="www.rete4.com">
<title lang="it">I fobici</title>
</programme>
</tv>


Link utili:
xmltv.org/wiki/

Perchè questa guida

home
Per chi non lo conosce, prima di proseguire nell'installazione vi propongo la lettura del perchè e quando usare Mythtv.
Stabilito che Mythtv sia il software che state cercando, per gli utenti Linux che si stanno abiutando alla semplicità di Ubuntu, richiede tuttavia una buona dote di pazienza.
Non starò qui a spiegare anch'io i vantaggi di questa distro linux rispetto alle altre, ma la scelta di Ubuntu è stata fatta dopo alcuni tentativi con altre distribuzioni tra cui knoppmyth: quest'ultima distribuzione essendo dedicata dovrebbe facilitare l'utente, ma poichè mythtv ha bisogno di molte cose che vanno aggiunte al sistema, la (presunta?) semplificazione dell'installazione di mythtv tramite una distribuzione dedicata si paga a caro prezzo (sempre rispetto alla semplicità di Ubuntu) quando si devono installare tutti gli altri programmi di cui possiamo aver bisogno, e anche in termini di riconoscimento dell'hardware.
E la scelta su Ubuntu è stata fatta anche nella speranza di non finire come quell'utente che e' "arrivato alla conclusione che dedicare così tanto tempo quanto richiede un secondo lavoro nella manutenzione di Mythtv semplicemente non ne vale la pena: meglio spendere il proprio tempo con i propri cari o leggere un libro" e così ha fatto l'abbonamento ad una società via cavo che fornisce il decoder con funzioni DVR.

Next: Installazione di ubuntu e mythtv

mythtv-setup

home / Funzioni utili /
Se avete fatto il reboot del pc dopo l'installazione di mythtv, o se non è la prima volta che lo usate, prima entrare nel setup è opportuno fermare il back end.
Tramite le istruzioni che seguono, attraverso il set-up andremo a effettuare le impostazioni iniziali che consistono in:
  • specificare la nostra scheda di acquisizione video
  • creare una sorgente video (video source) da associare alla scheda
  • associare i canali alla sorgente video
Eseguiamo quindi il set up come utente root:
sudo mythtv-setup
Dopo la scelta della lingua compare una videata simile:

Scegliamo "1. General" e andiamo nella terza videata: nel campo "TV format:" selezionare PAL, nel campo "VBI format:" selezionare "PAL Teletext", Chanel frequency table: italy, come nello snapshot seguente:

Andare poi nell'opzione "2. Capture cards" del menu principale e scegliere l'opzione "(New capture card)":

Nella maschera che compare impostare il tipo di scheda DVB nel campo "Card type:" e dovrebbe comparirvi automaticamente nel campo "Frontend ID:" la scheda riconosciuta dal sistema; sempre da qui impostiamo premiamo il pulsante DISEqC per impostare i valori opportuni per la nostra antenna:

video source

In una configurazione normale, abbiamo una scheda video, a questa viene associata una "video source", ovvero un elenco di canali che andremo a creare. Andiamo nell'opzione "3. Video source" e scegliamo "(New video source)"

per creare una nuova source che chiameremo con molta fantasia "sorgentevideo" come nella videata di esempio:

Fatto questo, procediamo su "4. Input connections" per associare il video source che abbiamo creato alla nostra scheda di acquisizione:

Premiamo quindi il pulsante "Scan for channels", e nella videata che comparirà abbiamo la possibilità di scegliere le seguenti opzioni per il campo "Scan type":
- Full Scan (tuned): inseriamo i valori di frequenza, polarità etc. prendendoli da Alcuni transport principali su Hotbird
- Import channels.conf: se come spiegato nella pagina il comando scan abbiamo creato il file channels.conf, possiamo scegliere questa opzione e impostare il path completo del file, es.: /home/mauro/channels.conf
- Full Scan of Existing Transports
- Existing Transport Scan

Completata la sintonizzazione dei canali, possiamo uscire dal set up, e come ci verrà suggerito dalla videata di uscita, eseguire il comando per popolare il database con le informazioni dei canali:
sudo /etc/cron.daily/mythtv-backend


Se avete avuto la pazienza di seguirci fino a qui, e se non avete incontrato qualche ostacolo, potete procedere finalmente al reboot del pc.
Siccome abbiamo impostato il login automatico dell'utente, sarà necessario fare il logout, e dalla videata di login scegliere "Opzioni" in basso a destra dello schermo, "selezione sessione" e selezionare "MythTV"
Inserite username e password, e scegliere il pulsante "Rendi predefinita" tra le opzioni che vengono proposte.
Se tutto è andato a buon fine, il vostro pc si sarà trasformato in un favoloso Personal Video Recorder !

home

Questo blog vuole essere tutorial di ausilio all'installazione e all'uso di mythtv su Linux Ubuntu 6.10 Edgy Eft.

Alcuni transport principali su Hotbird

home / Sintonizzazione dei canali /
Rai
Frequency: 11765840 Hz, Polarity: Vertical, Symbol Rate: 27500000, FEC: 2/3, Inversion: Auto
www.international.rai.it/diffusione/europa/frequenze.shtml

Rete 4, Canale 5, Italia 1:
Frequency: 11919000 Hz, Symbol Rate: 27500000, Inversion: Off, FEC: 2/3, Polarity: Vertical
Next: una lista di frequenze alternativa a quella fornita nel file Hotbird.

mercoledì 29 novembre 2006

Installazione dei pacchetti aggiuntivi

home
Dal menu di gnome "System" / "Gestore pacchetti Synaptic" andare su Search e cercare "myth"
Dai risultati della selezione impostare l'installazione di mythbrowser, mythcontrols, mythdvd, mythgallery, mythgame, mythmusic, mythnews, mythtv, mythtv-themes, mythvideo, mythweather


Next: mythweb, gestire mythtv da browser

Fermare il back end mythbackend

home
Il comando per fermare il back end è:
sudo /etc/init.d/mythtv-backend stop
Dovrebbe comparire il messaggio:
Stopping MythTV server: mythbackend .

Per essere sicuri che il back end sia stato fermato, digitare:
ps -p `cat /var/run/mythtv/mythbackend.pid`
se viene visualizzato un messaggio tipo:
PID TTY TIME CMD
30711 ? 00:00:00 mythbackend
vuol dire che il back end sta ancora girando.
Se invece compaiono messaggi di errore tipo:
cat: /var/run/mythtv/mythbackend.pid: No such file or directory
ERROR: List of process IDs must follow -p.
...
vuol dire che il back end si è fermato.

Il sistema mythtv è infatti composto dalla parte back-end, che gestisce la scheda di acquisizione video (satellitare o terrestre, o via cavo negli stati uniti), e la parte front-end che costituisce il vero e proprio client che visualizza le immagini televisive.
Il vantaggio di questa divisione, è che consente di utilizzare le due componenti su due computer diversi, o in configurazioni complesse avere più front end che si collegano a più back end.
Può essere necessario fermare il back end quando si vogliono usare altri programmi che usano la scheda di acquisizione video (esempio kaffeine), in quanto il back end usando la scheda non la rende disponibile ad altri programmi.
Torna a: home

Sintonizzazione dei canali

home
Come accennato, il sistema di sintonizzazione dei canali di mythtv è abbastanza spartano, ed è comunque meglio procedere all'installazione di mythtv solo quando siamo sicuri che scheda e antenna sono funzionanti nella nostra installazione.
Il comando "scan" (che fa parte di dvb utils) dovrebbe consentirci di fare una ricerca dei canali, (e anche di predisporre una lista dei canali da utilizzare per la configurazione di mythtv?).
Andiamo quindi nella pagina del comando scan realizzata allo scopo.
Se i risultati con scan non sono soddisfacenti, proviamo con il più amichevole Kaffeine che ci consentirà di vedere .

Assicuratevi che il backend di mythtv sia fermo.
Caricate l'applicazione Kaffeine (Applications / Audio & Video / Kaffeine)
Se non compare l'icona "Digital TV" (vedi immagine) vuol dire o che la scheda è occupata o che non viene vista da kaffeine per qualche problema.

Se invece l'icona "Digital TV" compare, andiamo nell'opzione DVB / Configure DVB
Scegliamo la schermata "DVB Device 0:0" e da qui specifichiamo il numero di LNB della nostra antenna, e per ognuno di questi a quali satelliti si è collegati. Entriamo anche nell'opzione "LNB Settings ..." e modifichiamo i parametri secondo le caratteristiche della nostra antenna.

Purtroppo anche se ci compare "Hotbird-13.0E" tra i satelliti possibili, all'interno del corrispondente file c'è solo una frequenza. Sarebbe quindi opportuno mettere mani su questo file aggiungendo le varie frequenze.
Fatto questo, siamo pronti a fare la ricerca dei canali.
Andiamo su DVB / Channels ...
e dalla dialog box premiamo il tasto "Start Scan".
Se non compare nessun canale, bisogna procedere alla verifica a ritroso per capire cosa è andato storto, es.: cavo antenna non attaccato alla scheda, impostazioni sbagliate per l'LNB/DISEqQc, etc.
Altrimenti selezioniamo i canali che ci interessano, premiamo il pulsante "Add Selected".
Dalla lista dei canali sulla sinistra abbiamo bisogno di ricavare alcuni parametri.
Selezioniamo il canale che ci interessa, e premiamo il pulsante di destra del mouse. Compare un piccolo sottomenu da cui scegliamo l'opzione "Edit...", comparirà una dialog box simile alla seguente:
I valori che ci interessano sono quelli di "Frequency", "Symbol rate", "Polarity", "FEC", "Inversion", quindi prendiamo nota dei diversi valori per i diversi canali che vogliamo visualizzare.
Usciamo da Kaffeine e entriamo nelle impostazioni di MythTV:
sudo mythtv-setup
Su Mythtv ci possono essere diversi "Video source" (a noi dovrebbe bastarne uno), e per ognuno di questi diversi "Transport".

Andiamo quindi nell'opzione: Channer Editor / Transport Editor / (New Transport)
e aggiungiamo tanti "DVB Transport" quanti sono le diverse combinazioni corrispondenti ai canali che ci interessano. Poichè su uno stesso Transport viaggiano più canali, il numero dei Transport sarà minore al numero dei canali.
I valori di "Frequency" e "Symbol rate" che su Kaffeine erano espressi in KHz, qui sono espressi in Hz, quindi andranno moltiplicati per mille.

alcuni transport principali su hotbird
Una volta inseriti tutti i Transport, tornando all'opzione "Channel Editor", premiamo il pulsante "Channel Scanner", e da qui impostare lo "Scan Type:" al valore "Full Scan of Existing Transports"
E poi premendo "Next >" verrà fatta la ricerca dei canali.
Segnamoci il numero del canale con cui vogliamo che Mythtv parta, e andiamo nell'opzione "Input connections" della schermata iniziale, impostando tale numero alla voce "Starting channel"

Uscendo dal programma di setup, eseguiamo come consigliato, il programma di popolamento del database:
sudo /etc/cron.daily/mythtv-backend

I palinsesti dei canali tramite xmltv

home
Il programma che consente di leggere da Internet i palinsesti dei programmi (la guida tv) dei canali italiani si chiama tv_grab_it.
Per installare i pacchetti digitare
sudo apt-get install xmltv*
Come utente "mythtv", lanciare quindi il comando
tv_grab_it --configure
Vengono presentati l'elenco dei canali italiani, e per questi si dovrà scegliere per quali si vuole la programmazione (nell'esempio che segue ho confermato il default yes solo per i canali free to air):
using config filename /home/mythtv/.xmltv/tv_grab_it.conf
getting list of channels
***Channel |Cult| for 'wfactory' is not in channel_ids, should be updated.
***Channel |RaiSat Cinema| for 'wfactory' is not in channel_ids, should be updated.
***Channel |Sky Cinema Mania| for 'wfactory' is not in channel_ids, should be updated.
add channel All Music? [yes,no,all,none (default=yes)] no
add channel Canale 5? [yes,no,all,none (default=yes)]
add channel Cult? [yes,no,all,none (default=yes)] no
add channel Eurosport? [yes,no,all,none (default=yes)] no
add channel FOX? [yes,no,all,none (default=yes)] no
add channel Fox Life? [yes,no,all,none (default=yes)] no
add channel Italia 1? [yes,no,all,none (default=yes)]
add channel Jimmy? [yes,no,all,none (default=yes)] no
add channel La7? [yes,no,all,none (default=yes)]
add channel MTV? [yes,no,all,none (default=yes)]
add channel Rai 1? [yes,no,all,none (default=yes)]
add channel Rai 2? [yes,no,all,none (default=yes)]
add channel Rai 3? [yes,no,all,none (default=yes)]
add channel RaiSat Cinema? [yes,no,all,none (default=yes)] no
...
Finished configuration.
Bisogna quindi entrare nel setup (fermando eventualmente il back end) e impostare i singoli canali per i quali abbiamo risposto "yes" alla domanda add channel in modo da associargli la guida. Per verificare quali sono i canali e qual'è il loro nome digitiamo:
sudo cat /home/mythtv/.xmltv/tv_grab_it.conf
se il file non è presente vuol dire o che non abbiamo eseguito il comando come utente mythtv, o che c'è stato qualche problema, altrimenti il file visualizzato dovrebbe essere simile a questo:
#channel www.reteallmusic.it # All Music
channel www.canale5.com # Canale 5
#channel cult.wfactory.net # Cult
#channel www.eurosport.com # Eurosport
#channel fox.skytv.it # FOX
#channel foxlife.skytv.it # Fox Life
channel www.italia1.com # Italia 1
#channel www.canaljimmy.it # Jimmy
channel www.la7.it # La7
channel www.mtv.it # MTV
channel www.raiuno.rai.it # Rai 1
channel www.raidue.rai.it # Rai 2
channel www.raitre.rai.it # Rai 3
#channel raisatcinema.wfactory.net # RaiSat Cinema
#channel extra.raisat.it # RaiSat Extra
#channel premium.raisat.it # RaiSat Premium
channel www.rete4.com # Rete 4
#channel skycinema1.skytv.it # Sky Cinema 1
#channel skycinema169.skytv.it # Sky Cinema 16:9
#channel skycinema3.skytv.it # Sky Cinema 3
#channel skycinemaclassics.skytv.it # Sky Cinema Classics
#channel skycinemamania.wfactory.net # Sky Cinema Mania
#channel skycinemamax.skytv.it # Sky Cinema Max
#channel skysport1.skytv.it # Sky Sport 1
#channel skysport2.skytv.it # Sky Sport 2
#channel skysport3.skytv.it # Sky Sport 3
#channel www.studiouniversal.it # Studio Universal
Attraverso il mythv-setup andiamo ad assegnare le guide per questi canali generate da tv_grab_it ai corrispondenti canali di mythtv.
Entriamo nel Channel Editor e per ognuno dei canali togliamo il flag da "Use on air guide" e impostiamo il campo XMLTV ID con il nome definito in tv_grab_it.conf; nell'esempio dello snapshot di seguito è
www.raiuno.rai.it
che purtroppo non si vede benissimo perchè il campo è veramente piccolo.
E' possibile che vi troviate tali campi già impostati.


Fatto questo per tutti i canali, diamo il comando per far creare la guida TV su un file, e usiamo questo file per riempire la guida nel database
tv_grab_it --backend wfactory,skytv > palinsestotv.xml
mythfilldatabase --file 1 -1 palinsestotv.xml
(un esempio di file xml con la guida dei canali creato con il comando tv_grab_it.)
Fatto questo, bisogna fare in modo che la guida venga aggiornata ogni giorno.
Con un editor di testo modificate il file crontab:
sudo gedit /etc/crontab
aggiungendo la linea
0 5 * * * tv_grab_it --backend wfactory,skytv --slow | mythfilldatabase --file 1 -1 -
che lancerà alle 5 del mattino l'aggiornamento del palinsesto.

Next: un esempio del comando tv_grab_it + mythfilldatabase

Alcuni link utili sull'argomento:
www.malex.org/archives/2006/10/linux-media-center-fai-da-te-8-la-guida-tv/
www.htpcpoint.it/index.asp?action=articoli&id=19&pag=2
www.ubuntuforums.org/archive/index.php/t-260684.html

Installazione di ubuntu e mythtv

home
Bisogna admarsi di un po' di pazienza, l'installazione completa durerà qualche ora.